CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

EVENTO SPECIALE
#ANNE FRANK - VITE PARALLELE
di Sabina Fedeli, Anna Migotto, Italia 2019, 1h35
Raccontato dal Premio Oscar Helen Mirren
VENERDÌ
15 Novembre
19.30 Proiezione unica
intero € 10,00 – ridotto € 8,00


CREDITS
Titolo Originale:
#AnneFrank. Vite parallele
Regia:
Sabina Fedeli, Anna Migotto
Attori:
Helen Mirren - (narratrice), Martina Gatti
Sceneggiatura:
Sabina Fedeli, Anna Migotto
Musiche:
Lele Marchitelli - (colonna sonora)
Paese:
ITALIA - 2019
Durata:
95 Min
Produzione:
3D PRODUZIONI, NEXO DIGITAL
Distribuzione:
NEXO DIGITAL
 

SINOSSI:
La storia di Anne Frank si intreccia con quella di 5 sopravvissute all'Olocausto, bambine e adolescenti come lei, con la stessa voglia di vivere e lo stesso coraggio: Arianna Szörenyi, Sarah Lichtsztejn-Montard, Helga Weiss e le sorelle Andra e Tatiana Bucci. L'attrice, Premio Oscar, Helen Mirren ripercorre, attraverso le pagine del diario, la vita di Anne, con l'aiuto di Martina che ci porterà nei luoghi di Anne e delle superstiti della Shoah. È lei a viaggiare per l'Europa alla scoperta delle tappe della breve vita di Anne. È una giovane di oggi che vuole conoscere la storia dell'adolescente ebrea diventata simbolo della più grande tragedia del '900 e ci parla soprattutto attraverso i social. Sono le foto e i post il suo linguaggio. Attraverso questi, si racconta e interpreta quello che scopre, quello che vede, dal campo di concentramento di Bergen-Belsen in Germania (dove Anne e sua sorella Margot muoiono) al Memoriale della Shoah di Parigi, fino alla visita nel rifugio segreto nella capitale olandese. Martina rappresenta una delle migliaia di teenager che si sentono vicine ad Anne, una delle tante amiche immaginarie, delle tante Kitty che ovunque nel mondo sognano di avere un posto speciale nel cuore della Frank.

“Questa è una storia che non dobbiamo mai dimenticare. Stiamo iniziando a perdere la generazione dei testimoni di quanto è successo in Europa in quei terribili giorni. Per questo è più importante che mai mantenere viva la memoria guardando al futuro. Con le guerre in Siria, Libia, Iraq, con l’immigrazione che sta interessando tutta l’Europa, è così facile puntare il dito su popoli, culture, persone diverse e dire “Sono la causa dei nostri problemi”. Per questo ritengo che il diario di Anne Frank rappresenti un incredibile insegnamento, uno strumento capace di offrire una reale comprensione delle esperienze umane del passato sino al nostro presente e quindi nel nostro futuro. Lo trovo fondamentale ed è per questo che ho voluto prendere parte al progetto”. (Helen Mirren)
 


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY