CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

DOGMAN
di Matteo Garrone, Italia 2018, 1h42.
con Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Nunzia Schiano, Adamo Dionisi, Francesco Acquaroli.
IN CONCORSO AL 71. FESTIVAL DI CANNES (2018).
MARTEDÌ
22 Maggio
21.15 Proiezione unica
biglietto unico € 5,50
MERCOLEDÌ
23 Maggio
21.15 Proiezione unica
biglietto unico € 5,50
VENERDÌ
25 Maggio
15.30* - 17.30 - 21.15
*alle 15.30 prezzo speciale: € 5,00
intero € 7,50 – ridotto € 5,50
SABATO
26 Maggio
17.30 - 20.15 - 22.00
intero € 7,50 – ridotto € 5,50
DOMENICA
27 Maggio
15.30 - 17.30 - 19.30 - 21.15
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
MERCOLEDÌ
30 Maggio
21.15 Proiezione unica
biglietto unico € 5,50


CREDITS
Titolo Originale:
Dogman
Regia:
Matteo Garrone
Interpreti:
Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Nunzia Schiano, Adamo Dionisi, Francesco Acquaroli, Alida Calabria, Gianluca Gobbi
Soggetto:
Ugo Chiti, Massimo Gaudioso, Matteo Garrone
Sceneggiatura:
Ugo Chiti, Massimo Gaudioso, Matteo Garrone
Fotografia:
Nicolaj Bruel
Montaggio:
Marco Spoletini
Scenografia:
Dimitri Capuani
Costumi:
Massimo Cantini Parrini
Suono:
Maricetta Lombardo - (presa diretta)
Aiuto regia:
Paolo Trotta
Paese:
Italia 2018
Durata:
103 Min
Produzione:
MATTEO GARRONE, JEAN LABADIE, JEREMY THOMAS, PAOLO DEL BROCCO PER ARCHIMEDE FILM, LE PACTE, CON RAI CINEMA
Distribuzione:
01 DISTRIBUTION
 

SINOSSI:
In una periferia sospesa tra metropoli e natura selvaggia, dove l'unica legge sembra essere quella del più forte, Marcello è un uomo piccolo e mite che divide le sue giornate tra il lavoro nel suo modesto salone di toelettatura per cani, l'amore per la figlia Sofia, e un ambiguo rapporto di sudditanza con Simoncino, un ex pugile che terrorizza l'intero quartiere. Dopo l'ennesima sopraffazione, deciso a riaffermare la propria dignità, Marcello immaginerà una vendetta dall'esito inaspettato.

NOTE DI REGIA:
«Ho iniziato a lavorare alla sceneggiatura dodici anni fa: nel corso del tempo l'ho ripresa in mano tante volte, cercando di adattarla ai miei cambiamenti. Finalmente, un anno fa, l'incontro con il protagonista del film, Marcello Fonte, con la sua umanità, ha chiarito dentro di me come affrontare una materia così cupa e violenta, e il personaggio che volevo raccontare: un uomo che, nel tentativo di riscattarsi dopo una vita di umiliazioni, si illude di aver liberato non solo se stesso, ma anche il proprio quartiere e forse persino il mondo. Che invece rimane sempre uguale, e quasi indifferente» (Matteo Garrone)
 


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale scrivi a:
info@cinemarondinella.it