CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

LA RAGAZZA CON IL BRACCIALETTO
di Stéphane Demoustier, Francia, 2019, 1h36
con Melissa Guers, Roschdy Zem, Anaïs Demoustier, Annie Mercier, Pascal Garbarini
PRESENTATO AL 72. FESTIVAL DI LOCARNO (2019) IN PIAZZA GRANDE.
PREMIO CÉSAR 2021
PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE.
LUNEDÌ
18 Ottobre
15.30 - 21.15
Biglietto ore 15.30: € 3,00
 
 
 
Biglietto ore 21.15: € 5,00
Tessera  x 10 film: € 30,00

VADEMECUM ACQUISTO BIGLIETTI CINEFESTIVAL
Se ti è possibile ti invitiamo a preacquistare
biglietti e tessere delle proiezioni sul nostro sito
CI SEI DI GRANDE AIUTO E HAI I SEGUENTI VANTAGGI:
  • EVITI CODE E ATTESE
  • HAI A DISPOSIZIONE UN INGRESSO DEDICATO
  • TI SCEGLI CON CALMA IL POSTO CHE PREFERISCI
  • PAGHI LO STESSO PREZZO SENZA COMMISSIONI AGGIUNTIVE
  • Per fare il biglietto online puoi utilizzare la tessera che hai già acquistato: ti basta avere con te il codice PIN della tessera;
  • Se decidete per l’acquisto della tessera in biglietteria vi chiediamo di farlo entro e non oltre le ore 20.45 del giorno della proiezione.

CREDITS
Titolo Originale:
La fille au bracelet
Regia:
Stéphane Demoustier
Attori:
Melissa Guers, Roschdy Zem, Anaïs Demoustier, Annie Mercier, Pascal Garbarini
Soggetto:
Gonzalo Tobal - (sceneggiatura del 2018), Ulises Porra Guardiola - (sceneggiatura del 2018)
Sceneggiatura:
Stéphane Demoustier
Fotografia:
Sylvain Verdet
Musiche:
Carla Pallone
Montaggio:
Damien Maestraggi
Scenografia:
Catherine Cosme
Costumi:
Anne-Sophie Gledhill
Suono:
Emmanuel Bonnat, Julie Brenta, Emmanuel de Boissieu
Paese:
FRANCIA - 2019
Durata:
96 Min
Produzione:
PETIT FILM, IN COPRODUZIONE CON FRANCE 3 CINÉMA, FRAKAS PRODUCTIONS
Distribuzione:
SATINE FILM
 

SINOSSI:
Lisa ha 18 anni e un braccialetto elettronico alla caviglia. Accusata due anni prima del presunto omicidio della sua migliore amica, attende il processo a casa dei genitori. Bruno e Céline la sostengono, interrogandosi ciascuno a suo modo sulla maniera migliore di fare fronte al dramma familiare. Bruno è un padre proattivo, Céline una madre bloccata davanti al destino della figlia. Un destino che si gioca in tribunale tra accuse e difese, confessioni e testimonianze che rivelano la sua vita intima e rendono difficile discernere la verità. Chi è veramente Lisa? Conosciamo veramente chi amiamo? Come capire che esiste sempre un'altra verità? In piedi davanti a un crimine che giura di non aver commesso, Lisa aspetta (forse) impassibile il giudizio della corte.

"Un incalzante e appassionante courtroom drama, un thriller giudiziario che sonda gli animi, una messa in scena che affascina."


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY