CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

LA VITA INVISIBILE DI EURIDICE GUSMAO
di Karim Aïnouz, Brasile, 2019, 2h19
Con Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier, Barbara Santos
PREMIO MIGLIOR FILM AL 72. FESTIVAL DI CANNES (2019)
NELLA SEZIONE 'UN CERTAIN REGARD'.
VENERDÌ
25 Ottobre
17.00 Proiezione unica
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
SABATO
26 Ottobre
17.50 Proiezione unica
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
DOMENICA
27 Ottobre
17.30 Proiezione unica
intero € 7,50 – ridotto € 6,00


CREDITS
Titolo Originale:
A Vida Invisível de Eurídice Gusmão
Regia:
Karim Aïnouz
Attori:
Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier, Barbara Santos, Flávia Gusmão.
Soggetto:
Martha Batalha - (romanzo)
Sceneggiatura:
Murilo Hauser, Inés Bortagaray - (co-sceneggiatrice), Karim Aïnouz - (co-sceneggiatore)
Fotografia:
Hélène Louvart
Musiche:
Benedikt Schiefer
Montaggio:
Heike Parplies
Scenografia:
Rodrigo Martirena
Costumi:
Rosemary Paiva, Marina Franco
Suono:
Waldir Xavier, Björn Wiese - (mixer), Laura Zimmerman
Paese:
GERMANIA, BRASILE - 2019
Durata:
139 Min
Produzione:
RODRIGO TEIXEIRA, MICHAEL WEBER E VIOLA FÜGEN PER RT FEATURES, POLA PANDORA, SONY PICTURES, CANAL BRASIL
Distribuzione:
OFFICINE UBU
 

SINOSSI:
Euridice e Guida sono due ragazze che crescono nella stessa famiglia rigida e conservatrice. Quando Guida fugge una notte per incontrare il suo amante, Euridice acconsente di reggerle il gioco. Guida però non farà ritorno, sceglierà di sposarsi all'estero e la lontananza tra le due sorelle diventerà presto un abisso insuperabile quando il padre di entrambe deciderà di eliminare la peccatrice Guida dalla memoria della famiglia, impedendole di avere qualunque contatto con sua sorella.

RECENSIONE:
«Come e meglio del nostro "L'amica geniale", il tentativo di portare al cinema una storia amata dai lettori di due donne complementari, unite e inseparabili è assolutamente riuscito. Il risultato è un'operazione che va ben oltre il letterario, diventa un film godibile a se stante, apprezzabile in primis per la scelta di raccontare la sorellanza in termini di amore smodato, ispirazione quotidiana, ricerca infinita in una Rio de Janeiro mai così piena di gente e di disperazione.» (Claudia Catalli, "MyMovies.it")
 


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY