CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

QUO VADIS, AIDA?
di Jasmila Zbanic, Bosnia-Herzegovina, 2020, 1h41
con Jasna Ðuricic, Izudin Bajrovic, Boris Ler, Dino Bajrovic, Boris Isakovic
PREMIO SIGNIS ALLA 77. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2020).
GIOVEDÌ
09 Dicembre
15.30 - 21.15
Biglietto ore 15.30: € 3,00
Biglietto ore 21.15: € 5,00
Tessera  x 10 film: € 30,00

VADEMECUM ACQUISTO BIGLIETTI CINEFESTIVAL
Se ti è possibile ti invitiamo a preacquistare
biglietti e tessere delle proiezioni sul nostro sito
CI SEI DI GRANDE AIUTO E HAI I SEGUENTI VANTAGGI:
  • EVITI CODE E ATTESE
  • HAI A DISPOSIZIONE UN INGRESSO DEDICATO
  • TI SCEGLI CON CALMA IL POSTO CHE PREFERISCI
  • PAGHI LO STESSO PREZZO SENZA COMMISSIONI AGGIUNTIVE
  • Per fare il biglietto online puoi utilizzare la tessera che hai già acquistato: ti basta avere con te il codice PIN della tessera;
  • Se decidete per l’acquisto della tessera in biglietteria vi chiediamo di farlo entro e non oltre le ore 20.45 del giorno della proiezione.

CREDITS
Titolo Originale:
Quo Vadis, Aida?
Regia:
Jasmila Zbanic
Attori:
Jasna Ðuricic, Izudin Bajrovic, Boris Ler, Dino Bajrovic, Boris Isakovic
Sceneggiatura:
Jasmila Zbanic
Fotografia:
Christine A. Maier
Musiche:
Antoni Komasa-Lazarkiewicz
Montaggio:
Jaroslaw Kaminski
Scenografia:
Hannes Salat
Costumi:
Malgorzata Karpiuk, Ellen Lens
Suono:
Igor Camo
Paese:
BOSNIA-ERZEGOVINA - 2021
Durata:
103 Min
Produzione:
DAMIR IBRAHIMOVIC, JASMILA ZBANIC PER DEBLOKADA, IN COPRODUZIONE CON COOP99 FILMPRODUKTION, DIGITAL CUBE, N279 ENTERTAINMENT, RAZOR FILM, EXTREME EMOTIONS, INDIE PROD, TORDENFILM, TRT, ZDF ARTE, ORF, BHRT
Distribuzione:
ACADEMY TWO
 

SINOSSI:
Luglio 1995. Aida, bosniaca, insegna inglese e lavora come interprete in una base ONU nei giorni caldi che precedono l’occupazione di Srebrenica da parte dell’esercito serbo. Ma il sistema di protezione internazionale, gestito dalle gerarchie militari olandesi, si rivela sempre più fragile e inadeguato di fronte all’avanzata delle truppe di Mladic. La situazione dei rifugiati si fa sempre più drammatica e Aida si trova stretta tra due fuochi, in un disperato tentativo di salvare la propria famiglia e i propri concittadini da un grave pericolo.

UN DRAMMA INCALZANTE CHE DERIVA DALL’URGENZA DI TRAMANDARE E DI ACCETTARE LA TRAGEDIA PUR DI POTER RIPARTIRE.




CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY