CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

THE SQUARE
di Robert Ostlund, Svezia, 2017, 2h22.
Con Elisabeth Moss, Dominic West, Claes Bang, Terry Notary, Linda Anborg, Annica Liljeblad
PALMA D'ORO AL 70. FESTIVAL DI CANNES (2017).
VENERDÌ
17 Novembre
15.30* - 21.30
*alle 15.30 prezzo speciale: € 5,00
intero € 7,50 – ridotto € 5,50
SABATO
18 Novembre
17.30 - 21.15
intero € 7,50 – ridotto € 5,50
DOMENICA
19 Novembre
15.00 - 17.30 - 20.15
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
MERCOLEDÌ
22 Novembre
21.00 Proiezione unica
intero € 5,50 – ridotto € 5,00


CREDITS
Titolo Originale:
The Square
Regia:
Ruben Östlund
Sceneggiatura:
Ruben Östlund
Fotografia:
Fredrik Wenzel
Montaggio:
Ruben Östlund, Jacob Secher Schulsinger
Scenografia:
Josefin Åsberg
Musica:

Costumi:
Sofie Krunegård
Effetti::
Johan Harnesk, Samir Arabzadeh, Johan Edström
Interpreti:
Elisabeth Moss, Dominic West, Claes Bang, Terry Notary, Linda Anborg, Annica Liljeblad
Paese:
Svezia, Germania, Francia, Danimarca
Durata:
145 Min
Produzione:
PLATTFORM PRODUKTION, ESSENTIAL FILMS, PARISIENNE, COPRODUCTION OFFICE, IN COPRODUZIONE CON FILM I VÄST, SVERIGES TELEVISION, IMPERATIVE ENTERTAINMENT, ARTE FRANCE CINÉMA, ZDF ARTE
Distribuzione:
TEODORA FILM
 

SINOSSI:
Christian è un padre divorziato che ama passare il tempo con le sue due figlie. Apprezzato conservatore di un museo d'arte contemporanea, Christian, che è anche una di quelle persone che guidano l'auto elettrica e sostengono le cause umanitarie, sta preparando la prossima mostra, dal titolo "The Square": un'installazione volta a promuovere l'altruismo attraverso uno spazio simbolico in cui possono accadere solo cose positive. A volte, però, è difficile vivere all'altezza dei propri ideali e quando a Christian viene rubato il telefono cellulare, la sua reazione non è del tutto onorevole... Nel frattempo, l'ufficio stampa del museo lancia un'efficace campagna pubblicitaria per l'evento tanto che riscuote un successo inaspettato facendo sprofondare Christian in una crisi esistenziale...

RECENSIONE:
«Qui, al centro, c'è Christian, il direttore di un museo d'arte contemporanea costretto a fare i conti con gli accadimenti della vita privata (...) e gli obblighi della professione, dove però non ne indovina una (...). Ma più che le conseguenze psicologiche, dovrà fare i conti con una specie di Super Io del politicamente corretto, dove la comprensione dei diritti e della libertà altrui rischia di diventare un incubo da cui è impossibile fuggire» (Paolo Mereghetti, 'Corriere della Sera', 21 maggio 2017)
 


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale scrivi a:
info@cinemarondinella.it