CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 

FLEE
di Jonas Poher Rasmussen, Danimarca, Francia, Svezia, Norvegia, 2021, 1h29
con Daniel Karimyar, Fardin Mijdzadeh, Milad Eskandari, Belal Faiz, Elaha Fa
VINCITORE MIGLIOR FILM D'ANIMAZIONE
AI EUROPEAN FILM AWARDS 2021.
LUNEDÌ
04 Luglio
15.30 - 21.15
Biglietto ore 15.30: € 3,00
Biglietto ore 21.15: € 5,00
Tessera  x 10 film: € 30,00
VADEMECUM ACQUISTO BIGLIETTI CINEFESTIVAL
Se ti è possibile ti invitiamo a preacquistare
biglietti e tessere delle proiezioni sul nostro sito
CI SEI DI GRANDE AIUTO E HAI I SEGUENTI VANTAGGI:
  • EVITI CODE E ATTESE
  • HAI A DISPOSIZIONE UN INGRESSO DEDICATO
  • TI SCEGLI CON CALMA IL POSTO CHE PREFERISCI
  • PAGHI LO STESSO PREZZO SENZA COMMISSIONI AGGIUNTIVE
  • Per fare il biglietto online puoi utilizzare la tessera che hai già acquistato: ti basta avere con te il codice PIN della tessera;
  • Se decidete per l’acquisto della tessera in biglietteria vi chiediamo di farlo entro e non oltre le ore 20.45 del giorno della proiezione.

CREDITS
Titolo Originale:
Flee
Regia:
Jonas Poher Rasmussen
Sceneggiatura:
Jonas Poher Rasmussen, Amin Nawabi
Montaggio:
Janus Billeskov Jansen
Scenografia:
Guillaume Dousse, Jess Nicholls
Suono:
Fredrik Jonsäter, Matias Frøystad, Edward Björner
Paese:
DANIMARCA, SVEZIA, NORVEGIA, FRANCIA, USA, SLOVENIA, ESTONIA, SPAGNA, ITALIA, FINLANDIA - 2021
Produzione:
FINAL CUT FOR REAL, SUN CREATURE STUDIO, CINEPHIL, LEFT HANDED FILMS, RYOT FILMS, VICE STUDIOS
Distribuzione:
I WONDER PICTURES
 

SINOSSI:
Amin Nawabi è un accademico danese trentenne di origine afghana. Facendo ricorso all'animazione, il film segue la sua vita nel presente - la relazione col fidanzato, l'ambizione professionale, la difficoltà ad avere una vita stabile - e ascolta dalla sua voce il passato a lungo taciuto: l'infanzia in Afghanistan nel 1984, l'arresto del padre, la guerra civile dopo la ritirata dell'Urss, la fuga a Mosca nei primi anni '90 con madre, fratello e due sorelle, un viaggio della speranza verso la Svezia e una deportazione, le attese infinite e poi, infine, l'arrivo in Danimarca con una storia familiare inventata come sola condizione per essere accettato in quanto rifugiato... Chi è veramente Amin? E come riuscirà a fare i conti con la sua storia familiare?

LA STORIA DI UNA FUGA E DI UN PASSATO MAI RIVELATO. UN CINEMA CHE LIBERA E ACCOMPAGNA VERSO UNA NUOVA VITA.


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY