CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 


UN EROE
di Asghar Farhadi, Francia, 2021, 2h07
con Sarina Farhadi, Amir Jadidi, Mohsen Tanabandeh, Fereshteh Sadre Orafaiy
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA AL 74. FESTIVAL DI CANNES (2021).

MARTEDÌ
11 Gennaio
18.30 Proiezione unica
intero € 6,50 – ridotto € 6,00
MERCOLEDÌ
12 Gennaio
21.15 Proiezione unica
ridotto € 6,00
SABATO
15 Gennaio
17.30 Proiezione unica
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
DOMENICA
16 Gennaio
15.00 Proiezione unica
intero € 7,50 – ridotto € 6,00
MARTEDÌ
18 Gennaio
21.15 Proiezione unica
intero € 6,50 – ridotto € 6,00
MERCOLEDÌ
19 Gennaio
18.30 Proiezione unica
ridotto € 6,00


CREDITS
Titolo Originale:
Ghahreman
Regia:
Asghar Farhadi
Attori:
Sarina Farhadi, Amir Jadidi, Mohsen Tanabandeh, Fereshteh Sadre Orafaiy, Sahar Goldust
Sceneggiatura:
Asghar Farhadi
Fotografia:
Ali Ghazi
Montaggio:
Hayedeh Safiyari
Scenografia:
Mehdi Moussavi
Costumi:
Negar Nemati
Suono:
Mehdi Saleh Kermani, Mohammadreza Delpak - (montaggio), Bruno Tarrière - (mix)
Paese:
IRAN, FRANCIA - 2021
Durata:
127 Min
Produzione:
ASGHAR FARHADI PRODUCTION, ALEXANDRE MALLET-GUY PER MEMENTO FILMS
Distribuzione:
LUCKY RED IN ASSOCIAZIONE CON 3 MARYS ENTERTAINMENT
 

SINOSSI:
Rahim Soltani ha contratto un debito che non può onorare. Per questa ragione sconta da tre anni la pena in carcere. Separato dalla moglie, che gli ha lasciato la custodia del figlio, sogna un futuro con Farkhondeh, la nuova compagna che trova accidentalmente una borsa piena d'oro. Oro provvidenziale con cui 'rimborsare' il suo creditore. Rahim pensa di venderlo ma poi decide di restituirlo con un annuncio. La legittima proprietaria si presenta, l'oro è reso e il detenuto promosso al rango di eroe virtuoso dall'amministrazione penitenziaria che decide di cavalcare la notizia, mettendo a tacere i recenti casi di suicidio in cella. Rahim diventa improvvisamente oggetto dell'attenzione dei media e del pubblico. Ma l'occasione di riabilitare il suo nome, estinguere il debito e avere una riduzione della pena, diventa al contrario il debutto di una reazione a catena dove ogni tentativo di Rahim di provare la sua buona fede gli si ritorcerà contro.

ASGHAR FARHADI TORNA IN IRAN E FIRMA IL FILM SOCIALE PERFETTO.
 

CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY