CINEMA RONDINELLA

RICHIEDILA

SOCIAL NETWORK

NOI SIAMO QUI

IL CALENDARIO







 


Le lezioni sono accompagnate da una ricca antologia filmica in formato digitale

Per iscriversi:
Cinema Rondinella - Viale Matteotti, 425 – Sesto San Giovanni (MI)
tel. 02.22.47.81.83 – dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17
email: info@cinemarondinella.it




da Venerdì 19 ottobre 2018
 PADRI, FIGLI
E ORIZZONTI AMERICANI:
I FILI NASCOSTI DEL CINEMA
DI PAUL THOMAS ANDERSON 
a cura di Simone Soranna

Da sempre ritenuto uno dei migliori registi contemporanei (paragonato addirittura a Robert Altman e Stanley Kubrick), Paul Thomas Anderson si è fatto portavoce di un cinema ricco e complesso, capace di avvolgere il pubblico con storie d'amore inusuali (Il filo nascosto), intricarlo in fitte narrazioni a mosaico perfettamente calibrate (Boogie Nights, Magnolia) o abbagliarlo con personaggi unici e indimenticabili (Il petroliere, The Master). Il corso si propone di tracciare una radiografia quanto più esaustiva al fine di indagare l'estro e il talento di un cineasta completo sotto ogni punto di vista (dalla scrittura al montaggio, passando per la messa in scena e l'utilizzo delle luci) e autore di un cammino artistico tanto riconoscibile quanto spietato, lungo le strade d'America meno confortevoli che il cinema statunitense abbia mai messo in mostra.
 

DURATA DEL CORSO:
2 lezioni:
venerdì 19 e 26 ottobre 2018
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 30 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 15 ottobre
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti


da Venerdì 9 novembre 2018
 IL RACCONTO CINEMATOGRAFICO 
a cura di Massimo Zanichelli

Come si racconta la storia di un film? Un viaggio lungo le principali forme del racconto cinematografico attraverso la sua principale variabile: il tempo. Il tempo circolare, il tempo parallelo, il tempo eterno. Le sue forme, i suoi ritmi, le sue ellissi, le sue fratture. Siamo dentro la macchina narrativa del racconto, attraverso le strategie dell’intreccio, i punti di vista del narratore e dei personaggi, i “flashback” e i “flashforward”. Il corso ripercorre le principali tappe della narratologia filmica attraverso i classici del passato (Tempi moderni di Chaplin, Quarto potere di Welles, Viale del tramonto di Wilder, Sentieri selvaggi di Ford), gli interpreti più significativi della modernità (da Il padrino di Coppola a C’era una volta in America di Leone), le opere all’avanguardia del presente (da Pulp Fiction di Tarantino a Dunkirk di Nolan), i serial che hanno scandito il nuovo secolo (24, Alias, Lost).
 

DURATA DEL CORSO:
3 lezioni:
venerdì 9, 16 e 23 novembre 2018
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 40 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 5 novembre
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti



da Venerdì 30 novembre 2018
 COME IN UNO SPECCHIO.
IL CINEMA DI
INGMAR BERGMAN 
a cura di Claudio Bartolini

Nell'anno del centenario della sua nascita, un corso monografico sull'arte di Ingmar Bergman, alfiere del cinema scandinavo e autore tra i più profondi e traumatici della storia del cinema, è quantomeno necessario. Dalla fase giovanile, contraddistinta dalla spiccata propensione a tematiche d'amore romantico, alla crepuscolare e auto-analitica chiusura del suo percorso nella settima arte – passando inevitabilmente dai capolavori che lo hanno consacrato a livello internazionale – attraverso un'antologia filmica video e interventi frontali il (per)corso intende sviscerare temi, modelli, figure e ossessioni che hanno accompagnato l'autore in cinque decenni di attività dietro la macchina da presa.
 

DURATA DEL CORSO:
3 lezioni:
venerdì 30 novembre, 7, 14 dicembre 2018
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 40 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 26 novembre
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti


da Venerdì 18 gennaio 2019
 IL CINEMA DI WES ANDERSON 
 Una questione di stile 
a cura di Matteo Mazza

Amori, ossessioni e dolori dell’inimitabile ed elegantissimo cinema di Wes Anderson. Attraversando la sua brillante carriera, dall’esordio di Un colpo da dilettanti, passando per le numerose regie pubblicitarie, i grandi successi internazionali di The Tenenbaum, Moonrise Kingdom o Grand Budapest Hotel, fino all’ultimo straordinario film realizzato in stop motion L’isola dei cani, le due serate punteranno lo sguardo sull’eccentricità e il calore umano dei suoi personaggi, la prospettiva ironica al tempo stesso maliziosa ed empatica, l’impronta autoriale sulla messa in scena obliqua ed ellittica, verticale e orizzontale, piatta ma profonda che dà sapore alla natura multiforme del suo mondo emotivamente potente e pieno di grazia.
 

DURATA DEL CORSO:
2 lezioni:
venerdì 18, 25 gennaio 2019
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 30 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 14 gennaio
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti



da Venerdì 1 febbraio 2019
 IL CINEMA MUTO 
 Nascita, evoluzione
e grandezza della Settima Arte
a cura di Massimo Zanichelli

Dall’Uscita dalle fabbriche Lumière di Louis e Auguste Lumière (1895), con cui nasce ufficialmente il cinematografo, a Un chien andalou di Luis Buñuel (1929), tutto il fascino e la grandezza del cinema muto, dalle correnti europee (l’Espressionismo tedesco, le avanguardie francesi, il formalismo sovietico) ai kolossal americani attraverso un trentennio di generi (il fantastico, l’horror, il surreale, la commedia, il dramma sociale), fermenti e innovazioni lungo una serie di capolavori: da Cabiria di Giovanni Pastrone a Nascita di una nazione di David Wark Griffith, da Il gabinetto del dottor Caligari di Robert Wiene a Nosferatu - Una sinfonia dell'orrore di Friedrich Murnau, da I dieci comandamenti di Cecil B. De Mille a La palla n.13 di Buster Keaton, da Rapacità di Erich von Stroheim a Metropolis di Fritz Lang, da La corazzata Potëmkin di Sergej M. Ejzenštejn a La febbre dell'oro di Charles Chaplin da Napoleon di Abel Gance a La folla di King Vidor, da La passione di Giovanna d'Arco di Carl Theodor Dreyer a L'uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov.
Il corso rappresenta la conclusione del percorso sulla storia del cinema iniziato dal Cinema Rondinella otto anni fa.
 

DURATA DEL CORSO:
4 lezioni:
Venerdì 1, 8, 15, 22 febbraio 2019
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 50 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 28 gennaio
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti


da Venerdì 1 marzo 2019
 IL CINEMA DI MATTEO GARRONE 
 Il senso del potere
tra mostri, sogni e racconti
 
a cura di Matteo Mazza

Due serate dedicate al cinema del regista di Dogman. Inizialmente interessato a documentare la complessa realtà periferica, fatta di confine, precarietà e di emarginazione (Terra di mezzo, Ospiti), col passare degli anni il cinema del regista romano raffina il suo originalissimo stile, si concentra sulle dinamiche del potere umano all’interno dell’eterna lotta tra forte e debole e si trasforma in una lente di ingrandimento capace di catturare le ombre e le pieghe della natura umana. Da L’imbalsamatore a Primo amore, passando per Gomorra e Reality fino ad arrivare alle “bestie nere” di Il racconto dei racconti e Dogman, il (per)corso intende approfondire lo sguardo del regista romano in attesa di scoprire come affronterà la sua prossima, imminente, sfida: il Pinocchio di Collodi.
 

DURATA DEL CORSO:
2 lezioni:
Venerdì 1, 8 marzo 2019
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 30 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 25 febbraio
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti



da Venerdì 15 marzo 2019
 CINEMA & CIBO 
 Incontri sensoriali e tematici
tra cinema & enogastronomia
a cura di Massimo Zanichelli

Tre appuntamenti dedicati al “matrimonio d’amore” tra cinema ed enogastronomia: un’appassionante carrellata antologica che non solo recupera alcuni dei più famosi (da Il pranzo di Babette a Sideways) o proverbiali (La febbre dell’oro di Chaplin, Un americano a Roma di Steno, Bianca di Moretti) film sull’argomento, ma che soprattutto allarga lo sguardo recuperando titoli “fuori dagli schemi” (Frenzy di Hitchcock, Il fascino discreto della borghesia di Buñuel, C’era una volta in America di Leone, Casinò di Scorsese, giusto per fare qualche esempio) in un’antologia di momenti memorabili e parodie capaci di coniugare intrattenimento e riflessione.
Al termine di ogni serata verrà proposta la degustazione guidata di un vino.
 

DURATA DEL CORSO:
3 lezioni:
Venerdì 15, 22, 29 marzo 2019
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 50 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 11 marzo
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti


da Venerdì 1 marzo 2019
 XAVIER DOLAN,
ENFANT PRODIGE
DEL CINEMA CONTEMPORANEO 
a cura di Simone Soranna

Classe 1989 e ben sette film all'attivo, Xavier Dolan può essere considerato a tutti gli effetti l'enfant prodige del cinema contemporaneo. Un regista che con la sua cifra stilistica unica e inconfondibile è stato capace di attirare a sé l'attenzione degli spettatori più giovani proponendo un cinema fresco, vivace, colorato e ricchissimo di sentimenti. Attraverso un'approfondita carrellata delle migliori sequenze della sua filmografia, durante il (per)corso si analizzeranno nel dettaglio i film dell'autore (Mommy, È solo la fine del mondo, Laurence Anyways) per ricostruire una personalità tanto complessa quanto sensibile. Passando per i primi amori, l'omosessualità e il rapporto con la figura materna, non sarà tralasciato l'altra grande passione del giovane regista: la musica.
 

DURATA DEL CORSO:
2 lezioni:
venerdì 5, 12 aprile 2019
dalle ore 21.00

COSTO DEL CORSO: 30 euro

SCADENZA ISCRIZIONI:
lunedì 1 aprile
il corso verrà attivato
solo al raggiungimento di almeno 8 iscritti


CINEMA RONDINELLA
Viale Matteotti 425 - Sesto San Giovanni (MI)
tel 02.22.47.81.83 - fax 02.24.41.07.09
Per ricevere la newsletter settimanale CLICCA QUI
PRIVACY POLICY